_casa boschetto

CASA BOSCHETTO

ABITAZIONE UNIFAMILIARE

 

Casa Boschetto deve il suo nome all’omonima pista da sci su cui si affaccia e dal suo essere perfettamente incorniciata dalla vegetazione alpina. Il progetto prevede l’utilizzo di colori neutri ed eleganti con l’obiettivo di realizzare ambienti in cui il perfetto connubio tra lo stile montano e sobrietà danno origine ad un interessante esempio di architettura alpina contemporanea. La mescolanza sapiente di materiali grezzi e naturali ripescati dalla natura d’alta quota, nascono dalla volontà di far permeare l’essenza del bosco all’interno degli spazi abitati; in special modo, l’utilizzo del legno di cirmolo locale riempie gli ambienti della fragranza alpina e arricchisce l’esperienza dell’abitare con le sue proprietà benefiche e rilassanti.

Il legame al territorio viene inoltre rafforzato con alcune chiare citazioni, come nei comodini affiancati al letto matrimoniale, realizzati con tronchi squadrati in legno di cirmolo, essenza impiegata tradizionalmente per la realizzazione di elementi d’arredo, in particolar modo letti e culle, viste le proprietà benefiche che tale essenza è in grado di rilasciare gradualmente nel tempo e la sua naturale capacità di garantire un buon riposo. Si è scelto quindi di inserire questo materiale al suo stato naturale, così semplice e grezzo al fine di amplificarne gli effetti, oltre a diffondere negli ambienti la fragranza tipica del legno resinoso.

 

“Il pinus cembra comunemente chiamato cirmolo, è un albero di alta montagna presente generalmente ad altitudini comprese tra i 1500 e 2200 m. Sopporta molto bene gli sbalzi termici e sopporta la difficile fase della tardiva primavera di montagna con terreno a lungo gelato. Questa pianta, che cresce molto lentamente, raggiunge un’età di 1000 e più anni.

Secondo la tradizione popolare il cirmolo riesce a trasmettere un influsso positivo alla psiche umana, trasmettendo pazienza e la capacità di tenere il proprio obiettivo sempre davanti agli occhi.

 Studi specifici hanno dimostra che il legno di cirmolo influenza il benessere dell’uomo in maniera significativa e misurabile, inoltre ha un impatto positivo sulla salute. Tra i molti vantaggi che possiede questo pregiato legno ci sono l’abbassamento della frequenza cardiaca, l’aumento della qualità del sonno, il recupero delle energie, l’effetto antibatterico ed è ideale soprattutto per chi soffre di allergie. Il profumo, sprigionato dalla sua perfetta combinazione tra vitamina C, oli essenziali, resina, trementina e pinoli è persistente e regala un piacevole senso di calma.”

Le soluzioni d’interior adottate tengono conto sia degli aspetti climatici (presenza di luce solare, orientamento…), sia della necessità di studiare soluzioni flessibili adeguate agli spazi ridotti, così da avere a disposizione un ventaglio di possibili utilizzi, adattabili alle diverse esigenze in estate ed in inverno.

Castione della Presolana – 2021

ph © Giuseppe Bellinelli

LAVORI RECENTI

la casa sull'albero: progetto di interni per il restyling di un'abitazione unifamiliare

LA CASA SULL'ALBERO

interior + design

villa emma: progetto di architettura e interior per una nuova abitazione unifamiliare a Casale Marittimo in Toscana

VILLA EMMA

architecture + interior

ripreso - ecocentro: progetto di architettura e design per uno nuovo centro di raccolta rifiuti per il Comune di Castione della Presolana

RIPRESO | ECOCENTRO

architecture + design

da giorgio - ristorante albergo ardesio: progetto d'interior e design per un nuovo locale adibito a caffè e ristorante ad Ardesio

DA GIORGIO | ARDESIO

interior + design

33italianstreetfood: progetto d'interior e design per un nuovo locale adibito a caffè e ristorante a Castione della Presolana

33ITALIANSTREETFOOD

interior + design

casa boschetto

casa boschetto: progetto di interni per il restyling di un'abitazione unifamiliare

___

Casa Boschetto deve il suo nome all’omonima pista da sci su cui si affaccia e dal suo essere perfettamente incorniciata dalla vegetazione alpina. Il progetto prevede l’utilizzo di colori neutri ed eleganti con l’obiettivo di realizzare ambienti in cui il perfetto connubio tra lo stile montano e sobrietà danno origine ad un interessante esempio di architettura alpina contemporanea. La mescolanza sapiente di materiali grezzi e naturali ripescati dalla natura d’alta quota, nascono dalla volontà di far permeare l’essenza del bosco all’interno degli spazi abitati; in special modo, l’utilizzo del legno di cirmolo locale riempie gli ambienti della fragranza alpina e arricchisce l’esperienza dell’abitare con le sue proprietà benefiche e rilassanti. Le soluzioni d’interior adottate tengono conto sia degli aspetti climatici (presenza di luce solare, orientamento…), sia della necessità di studiare soluzioni flessibili adeguate agli spazi ridotti, così da avere a disposizione un ventaglio di possibili utilizzi, adattabili alle diverse esigenze in estate ed in inverno.

Il progetto è attualmente in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *